Autobus per cani: a Londra il primo City Tour riservato agli amici a 4 zampe | Blos SOS Dog
1137
post-template-default,single,single-post,postid-1137,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-theme-ver-16.7,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.2,vc_responsive

Il primo autobus per cani è a Londra: un City Tour riservato a tutti gli amici a 4 zampe

 

Avete sempre desiderato viaggiare con il vostro cane su un autobus senza l’incubo della museruola o che gli altri passeggeri fuggano, infastiditi o terrorizzati? A Londra si può: sul primo City Bus riservato ai cani (e ai loro proprietari). Senza amici a 4 zampe, infatti, non si entra. E’ l’unica condizione.

Lo stile del mezzo è tipicamente inglese: si tratta di un classico double-decker bus, un autobus a due piani verniciato di ­verde, anziché di rosso, chiamato K9, dal nome dell’amato cane robot compagno di Doctor Who. La fiancata riproduce le principali attrazioni londinesi, mentre l’area all’aperto reca dipinto un parco pieno di cani che corrono.

Il viaggio è panoramico, ma a tema: Un vero e proprio city sightseeing. Al posto della destinazione, l’attrazione riporta infatti la seguente dicitura: “Tour Bus for Dogs”. Una volta a bordo, cani e padroni attraversano Londra, con la guida che racconta la storia della città e dei suoi innumerevoli cani, ripercorrendo i luoghi più rappresentativi: il cimitero degli animali, Buckingham Palace, dove si sono susseguiti, duranti i 60 anni di regno della regina Elisabetta II, ben 60 Corgi, Downing Street, dove vivono il Primo Ministro e il Ministro del Tesoro, insieme ai loro amati animali. La guida arricchisce il tour, raccontando della legislazione inglese e di tutte le leggi emanate a favore del migliore amico dell’uomo.

Tra le tappe del tour, soste a Hyde Park, Kensington Garden e Green Park, perché i cani possano fare una pausa ed eventualmente i loro bisognini. Per pranzo, invece, solo pub e ristoranti che accettano pelosi a 4 zampe.

Il tour è durato 4 giorni: dal 16 al 19 gennaio. All’inaugurazione, hanno partecipato più di 60 cani. L’iniziativa è stata promossa da More Than, una compagnia di assicurazione londinese, più per pubblicità, che per offrire un vero e proprio servizio: l’azienda vuole lanciare Doggyssentials, un servizio di consegna ogni mese ai suoi clienti di una scatola con tutto l’essenziale per la passeggiata e la cura del cane.

Intanto a Londra si spera che il tour possa ripetersi: sembra che i cani abbiamo apprezzato molto l’iniziativa!

Photo credit: Mikael Buck/MORE TH>N/PA Wire

Photo credit: Mikael Buck/MORE TH>N/PA Wire

Photo credit: Mikael Buck/MORE TH>N/PA Wire

Photo credit: Mikael Buck/MORE TH>N/PA Wire

 

Fonti: Washington Post

No Comments

Post A Comment