Come utilizzare il Kit di pronto soccorso: guida all'uso | SOS Dog
330
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-330,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-10.1.1,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive

Guida all’acquisto

 

Come utilizzare il Kit di pronto soccorso per cani
Come utilizzare il Kit di pronto soccorso

Si consiglia di conservare i Kit Sos Dog al riparo da luce e fonti di calore, in un luogo fresco, asciutto e pulito.

 

Per la presenza di materiali appuntiti e medicinali di auto medicazione, è opportuno limitare l’accesso al kit ai bambini (chiudendolo a chiave se possibile) per evitare incidenti. Tale precauzione non deve però intralciare eccessivamente l’accesso al kit, poiché nei momenti di emergenza deve essere immediatamente fruibile.

 

I prodotti e i materiali all’interno del kit di pronto soccorso hanno una validità limitata nel tempo. Vanno quindi sostituiti entro la data di scadenza, da controllare periodicamente.

 

Se tenuti in macchina, si consiglia di non eccedere al tempo necessario per il viaggio. I Kit di pronto soccorso non vanno in alcun modo lasciati sotto il sole o tenuti in mancanza di aerazione.

 

Se richiesto dal contesto, non sussistono particolari controindicazioni all’uso dei kit SOS Dog per il soccorso di gatti o altri animali domestici.

 

Entrambi i Kit non contengono farmaci o medicinali per cui è necessaria la prescrizione del veterinario. Non vi è pertanto rischio di intolleranze o allergie.

 

Si consiglia di leggere attentamente le istruzioni d’uso riportate all’interno del libretto che accompagna il prodotto c.d. “Guida all’uso kit SOS Dog”. E’ utile conoscere ciascun elemento presente all’interno, il contesto e le modalità di utilizzo nonché tutte le controindicazioni.

 

kit pronto soccorso cani portatileI kit di pronto soccorso non sostituiscono in alcun modo l’intervento di un medico veterinario o l’unità di pronto soccorso animali. Il prodotto consente a chiunque di prestare le prime cure, anche ai non esperti. Nel caso di emergenze gravi, consente di effettuare interventi di primo soccorso o contenimento dei danni in attesa dell’autorità competente. Per qualunque dubbio, chiedere consiglio al proprio veterinario.

 

Si consiglia di inserire nel libretto il numero di telefono del veterinario e, se in gita o in vacanza, il numero della clinica veterinaria o pronto soccorso per animali più vicino.